Sul divano e non più di trenta minuti
Ecco com'è fatto il sonnellino perfetto

Deve essere una routine quotidiana, ma se il sonno diventa profondo si perdono i benefici del riposino post-prandiale

Per leggere tutto l'articolo del Corriere online CLICCA QUI

Di News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.