Una Preghiera per Smuovere le Montagne!

EntusiasmoTherapy

Jesus-Christ-SuperstarContinuando nell'onda lunga del periodo pasquale, condivido con te una piccola ma potente preghiera, di come fare per… spostare le personali montagne.

Le montagne di evangelica memoria, sono anche presenti nella Valle dell'Esse, il luogo dove si svolgono tutti i miei percorsi come anche l' EntusiasmoTherapy  e stanno a rappresentare metaforicamente, le difficoltà che non ci permettono di continuare a crescere nella Pace, nella Gioia e nell'Amore dei figli di Dio.

 

La montagna, piccola o grande che sia, può significare ed essere qualsiasi cosa che impedisca tale crescita: uno stato emozionale spiacevole, una malattia, una data situazione che si sta vivendo, può riguardare altre persone, può essere un disagio mentale, una memoria del passato… o qualcosa che si dovrà affrontare nel futuro.

Qualsiasi cosa!

Per spostare dunque tali "montagne", ti consegno una mia personale "formula", non matematica, che possiede una sua struttura ben precisa che è l'essenza di ciò che riguarda le parole e le preghiere più potenti ed efficaci per "combattere le avversità".

Ti svelo subito che NON sono le parole di per sè a rendere efficace la preghiera, ma la loro proprietà evocatrice nel rapporto parola/emozione, quindi se al posto di una data parola ne hai un'altra che per te è più (evocativamente) carica di emozione (positiva), puoi sostituirla e vedrai che sarà ancora più efficace.

Presupposti fondamentali per l'applicazione di questa preghiera, è che essa venga espressa:

  • spesso (ogni volta che viene in mente la situazione limitante)
  • con partecipazione (poni l'Attenzione con la Mente ed il Cuore a quello che stai dicendo)
  • specificatamente (esprimi la "formula" per una SPECIFICA situazione, fisica, mentale o spirituale che sia)

Ed eccoti ora la preghiera che ti consiglio di ripetere le prime volte a voce alta (fallo a casa :-)) e poi anche solo mentalmente ovunque tu sia… e goditi i meravigliosi risultati. Fanno buon uso e condividila con chi accanto a te, ne ha bisogno.

La preghiera per smuovere le montagne

Io …………. ( le prime volte metti il tuo nome; in futuro protrai ometterlo se vuoi, ma lascia l'IO)

Benedico ………………… (qui metti la situazione/persona/dolore/malattia, altro)

nel nome di Gesù (Dio, Amore, Signore/Universo, altro)

e termina ripetendo per tre volte:

Amén (che significa “così sia/è) oppure Alleluja (che significa "lode al Signore")

Si può anche sostituire Amén/Alleuja, con “Grazie".

Sappi che oltre poter cambiare alcune parole (ma iniziando sempre con "benedire", puoi  invertire le parti  mettendo prima quella "nel nome di Gesù" e poi quella con la specifica situazione.

La regola è che devi scegliere (e mantenere per il futuro) la forma che da te pronunciata, senti più naturale, più fluida, più efficace ed emozionalmente pregnante.

Utilizza questa preghiera per OGNI situazione che ti preoccupa o che vuoi Bene Dire e fallo, ripeto, OGNI volta che la data situazione ti viene in mente.

E' tutto qui! Semplicemente qui! Meravigliosamente qui! Essenzialmente qui! Potentemente qui!

Provala e SCRIVI nel commenti i BENEFICI che ne avrai: di come l'hai applicata, di cosa è successo DENTRO di te, di come improvvisamente… puff, quelle situazioni così difficili, sono svanite come neve al sole.

Di come situazioni bloccate da tanto tempo, si siano sbloccate. Di come la guarigione da malattie per chi hai pregato, si stia ristabilendo o improvvisamente si è trovato il rimedio. Adesso ti saluto e… …Ti BeneDico (tuo nome) nel nome di Gesù, Amèn! Amèn! Amèn! 🙂

Shalom (che significa Pace)

maurizio fiammetta (((\joy/)))

20 Comments

  1. Elena Cutrupi
    23 settembre 2016, 08:07

    Io Elena nel Santo Nome di Gesù ti benedico. Amen alleluia!

  2. Silvia
    23 aprile 2016, 20:38

    GRAZIE INFINITE
    Ho iniziato a BENEDIRE TUTTO E TUTTI , inclusa me stessa , a partire dalla situazione che più di tutte vorrei sfuggire.. Ho percepito subito un ‘ energia diversa. Il Nome di Gesù è davvero Potente!

  3. 7 ottobre 2015, 06:55

    Ho avuto un’esperienza premorte e so che c’è qualcosa di spettacolare li sopra bello semplice amore.

  4. corrado
    15 dicembre 2014, 16:29

    non capisco come si recita,benedico cosa?serve pure per un nuovo lavoro da trovare?boh

    • Foto del profilo di Admin
      15 dicembre 2014, 19:58

      Serve a quello che il Cuore desidera.
      Dire Bene (ringraziare) per ogni cosa è la Chiave.
      Shalom
      m

      • germana
        16 ottobre 2015, 19:17

        Ci riporti un esempio di una situazione in cui ha funzionato?
        Grazie
        Dio ti benedica

        • Foto del profilo di Admin
          17 ottobre 2015, 10:23

          Ciao Germana,
          io la utilizzo quai sempre in una formula più concisa così come spiego nel mio libro Libera e Guarisci la tua Vita.
          Si tratta di ripeter “GRAZIE GESù” partendo dal cuore, cioè avendo presente l’emozione che suscita quella situazione in quel momento o quella che si prova ricordandola, e ripetendo “Grazie Gesù” fino a quando la sensazione di fastidio diminuisce o scompare.
          Per essere pragmatici nella sua applicazione, mi sono trovavo ad applicarla in banca durante una delicata operazione che poteva fare in quella momento la differenza nella mia economia e le cose sono andata liscie liscie liscie :-). Ogni cosa andava naturalmente contrariamente a quando uno vuol fare un’operazione e nascono problemi uno dietro l’altro.
          E’ un esempio, ma reale e di questa pratica ne ho fatto un’Arma Specialissima.
          Ognuno può applicare le varianti che vuole, ma comprenderne l’essenza semplifica la vita… e la preghiera.
          Confido che questo chiarimento ti sia stato di aiuto.
          Shalom
          maurizio (((\joy/)))

        • Germana
          17 ottobre 2015, 11:03

          Grazie per l’esempio praticissimo!
          Anch’io mi trovo in una situazione simile,problemi economici,conti da pagare,le cose sembrano sistemarsi e poi sbuca fuori un problema nuovo
          Io sono credente,ma onestamente in questo momento sono preoccupata,non capisco davvero cosa stia accadendo e dove il Signore mi stia portando,e quindi non mi resta che lodarlo….Mi chiedevo se avesse senso farlo anche se il mio animo non è sereno,se non sono completamente abbandonata a Lui

        • Foto del profilo di Admin
          17 ottobre 2015, 11:42

          …certo che puoi (devi :-)) utilizzarla nei momenti down.
          Il dottore (Gesù) viene per i malati e non per i sani. E’ nel momento di difficoltà che vanno applicate le Conoscenze.
          Lui conosce i tuoi sforzi, i tuoi limiti e le tue risorse.
          Dai quello che puoi dare, fai la tua parte (Grazie Gesù) e poi lasciati condurre dagli eventi.

          Ti segnalo, nel caso che non ne sapessi nulla, questa iniziativa che può essere uno strumento in più per te così come lo è per noi:
          http://aiea.info/
          che ha anche un suo gruppo su Facebook.
          https://www.facebook.com/groups/alleanzacarismaticaentheos/

          Shalom Germana

  5. germana
    14 luglio 2014, 19:14

    La sto facendo,non sono convintissima,abbandonata etc.
    Nè onestamente mi sento di ringraziare per la situazione oggetto della preghiera,mi fido di quello che dice MAurizio?
    Funzionerà se parto ocn questi presupposti?

  6. aurelia
    28 giugno 2014, 00:06

    Non riesco a comprendere come si recita questa preghiera. Chiedo che qualcuno mi aiuti. Grazie.

  7. giovanni
    14 dicembre 2013, 13:06

    non sono riuscito a capire come recitare questa preghiera qualcuno mi potrebe farmela capire e se e possibile farmi una email mg4545@tiscali.it grazie

  8. 25 settembre 2013, 10:01

    Mia madre 88enne è riuscito a superare  la paura e rabbia di una rapina in casa e a ritrovare la pace senza rimanere traumatizzata a lungo benedicendo questo avvenuto e i ladri .

  9. giusi
    29 agosto 2013, 12:03

    Se fosse efficace quando si vedono gli effetti

  10. annalisa
    19 giugno 2013, 16:22

    non capisco bene come devo recitare questa preghiera potete aiutarmi? garzie

    • aurelia
      28 giugno 2014, 00:12

      Non riesco a recitare questa preghiera: sarei grata se qualcuno volesse aiutarmi…

      • Foto del profilo di Admin
        28 giugno 2014, 09:12

        Ciao Aurelia,
        si tratta di benedire la situazione (o persona) che vuoi vedere migliorata.
        Le fasi della benedizione indicano che devi essere “presente” con la mente ma principalmente con il cuore (emozione).
        Ed infine chiudere con il ringraziamento.
        Se ancora non ce hai chiaro come procedere, fammi sapere cosa specificatamente non ti è chiaro.
        Shalom
        m@urizio (((\joy/)))

  11. Zamy
    4 giugno 2013, 23:09

    Questa preghiere senzaltro la invito a tutti a farlo ,

    lo fatta e stò continuando a farlo e ogni volta che la fatta sonno stata esaudita

    e veramente Potenete

    Amen, Amen, Amen.

    Grazia Gesù di avermi fatta trovare questa preghiera.

  12. Gianluca
    12 marzo 2013, 01:16

    La preghiera semplice e' senz'altro la più diretta… Proverò a pregare per la risoluzione di una questione che da anni limita la mia vita.. Vi saprò dire…

    grazie

     

  13. genny
    3 dicembre 2012, 20:59

    ho davvero fede che ci sarà una svolta nella mia vita e in quella dei miei cari perchè ovunque c'è Dio, c'è ricchezza di benedizioni! Grazie,grazie, grazie

Lascia un Commento