Grazie Gesù!

Entusiasmo Coaching
Grazie Gesù!

Chi ha letto il mio libro “I 7 Killer dell’Entusiasmo” sa l’importanza e l’efficacia della forza della benedizione, che è il primo Antivirus per l’Anima in contrapposizione al primo Killer dell’Entusiasmo che è il male dire.

Vi è una modalità semplice ed altrettanto potente per applicare questo Antivirus per l’Anima ed è sintetizzato in due parole:

Grazie Gesù!!

Quand’è che si ringrazia?

Quando si è ricevuto qualcosa! Ringraziando per qualcosa che non abbiamo ancora ricevuto, diventa anticipazione di ciò che non vediamo e quindi è come realizzare un ponte nel futuro che diventa adesso.

Anche nel Vangelo c’è l’indicazione che se ci comportiamo come se avessimo già ottenuto la cosa che chiediamo, la otterremo. E questo principio è anche trattato e indicato nei corsi di miglioramento personale, identificandolo come dinamica del “come se fosse“.

Riguardo a “Gesù“, la tradizione ci indica che il nome di Gesù è potente, perché nel suo nome possiamo comandare alla cose:

“…non avete chiesto ancora nulla nel mio nome: chiedete e vi sarà dato..”

Ecco perché ripetere Grazie Gesù, è un modo semplice, diretto, efficace per spostare le personali ed altrui “montagne”.

Farlo continuaMente e qui l’esortazione di “…pregate incessantemente senza stancarvi…”, diventa uno scaccia negatività perché opera una continua e sottile pulizia del proprio Cuore, fonte di ogni bene e di ogni male.

Nel gruppo di preghiera che conduco, ho lanciato la sfida che più che chiedere grazie, di fare pulizia dei propri pensieri con la ripetizione continua (giorno e… notte ) di Grazie Gesù!

E se bastasse solo questa orazione per vivere un vita ordinariamente straordinaria?

Prova! Applicala! Sperimentala! Condividila! testimoniane i risultati.

Shalom…. e Grazie Gesù!

m@urizio fi@mmett@ (((\joy/)))

tutto posso in colui che mi da la forza

4 Comments

  1. germana
    16 giugno 2014, 10:25

    Salve,
    sto iniziando a farlo,dentro di me però i pensieri mi dicono:”sei pazza?Se smetti di preoccuparti tutto andrà a rotoli”
    Figurativamente, io quando mi sento di lodare,gioire è come se guardassi in alto a sx,il preoccuparmi invece mi porta a guardare in basso a dx”
    Dio ti benedica

    • Admin
      16 giugno 2014, 10:40

      Quando allentiamo la presa alla difficoltà che ci assilla e quindi esercitiamo meno controllo, scatta spesso la paura di esserne travolti.
      Ma NON succede, perché è un inganno della mente.
      Si tratta di proporzioni: una piccola parte della nostra Attenzione al problema e la maggior parte alla soluzione che si manifesta più velocemente e facilmente se apriamo il nostro cuore e quindi la nostra mente al ringraziamento.
      Shalom!

  2. emanuela amabile maria
    13 maggio 2014, 17:37

    Carissimo Maurizio, CREDETE e vi sarà dato.
    Shalom e GRAZIE GESU’! GRAZIE GESU’! GRAZIE GESU’! GRAZIE GESU’! GRAZIE GESU’!
    Aff.ma emanuela amabile maria dal santo (D.M.) in de munari

    • Admin
      16 giugno 2014, 10:43

      Ciao Emanuela,
      bello questo mix tra Chiedere e Credere 🙂
      Credete e vi sarà dato.
      Già, credere per vedere e non viceversa.
      Shalom!

Lascia un Commento