La Bussola della Vita!

P.S.P. (Programma Sviluppo Personale) / Sviluppo Personale

Siamo a Luglio, periodo di vacanze e relax e proprio per questo possiamo trarre grande giovamento da questo periodo dedicato più a noi stessi per utulizzare uno degli strumenti base del P.S.P. (Programma Sviluppo Personale) la "tecnologia mentale" a cui fa riferimento l’EntusiasmoWorld Training:  la Bussola.

Questo strumento ci aiuta nel definire con maggior precisione le cose da realizzare, secondo delle aree ben precise, che sono in definitiva, le principali dimensioni di crescita della nostra vita.

Procedi prendendo il tuo  Quaderno Personale, o se non ne sei sprovvisto, un foglio di carta ed iniziate con lo scrivere dettagliatamente la tua situazione attuale per  ogni area qui indicata:

1. Finanze

2. Relazioni

3. Ambiente

4. Benessere

5. Istruzione

6. Spirito

7. Crescita Personale

8. Lavoro

Segui la stessa procedura per quello che vuoi realizzare, ad esempio, entro il 31 dicembre.

Finito di scrivere il tutto, riporta in calce alla pagina, od al tuo foglio PERCHE vuoi realizzare tutto questo (meglio ancora se dai la spiegazione/motivazione per ogni area).

Infine scrivi nei commenti cosa TI HA INSEGNATO QUESTO ESERCIZIO e riporta ne tempo le cose che "magicaMente" sono iniziate ad accadere  verso quello che vuoi, oltre che desidvi.

P.s. Se hai un’altra Area da inserire nell’elenco o qualcuna da togliere…fate pure. La Bussola …sei tu! 🙂

Shalom

maurizio fiammetta (((\joy/)))

Coach dell’Entusiasmo e Trainer di Sviluppo Personale

1 Comment

  1. 12 luglio 2010, 18:28

    Seguendo le indicazioni ricevute ho realizzato questo utilissimo strumento, definendo per ognuna delle 8 aree la situazione attuale, gli obiettivi da raggiungere entro fine anno e le motivazioni.

    Oltre che la mia Bussola, questo lavoro costituirà un eccellente cruscotto, sottoforma di foglio excel stampato e incollato all’interno del mio Quaderno Personale.

    Rappresenterà per me non solo una guida per il raggiungimento degli obiettivi prefissati fino al 31 dicembre di quest’anno, ma anche un insegnamento costante per il futuro, perché ritengo che il passato sia la migliore fonte del nostro apprendimento.

    Un abbraccio a tutti.

    Roberto

Lascia un Commento