FISH! Philosophy per Ottenere Grandi Risultati

Sviluppo Personale

Fish Philosophy, ovvero la "filosofia del pesce" e come scritto nel sottotitolo dell'omonimo libro "un metodo infallibile per sollevare il morale e fare grandi risultati".

 

Personalmente quando alcuni anni fa lo lessi per la prima volta, l'ho trovato molto interessante, tanto da integrarlo nei miei programmi formativi tra cui il Power Project, I Segreti della Ricchezza e della Prosperità incluso nell'EntusiasmoWorld Training.

Il tutto scaturisce da un fenomeno di marketing tratto da un caso reale: il mercato di Pike Place di Seattle in cui la pescheria era entrata in profonda crisi di vendite.

Essendo giunti quasi al punto di non ritorno nel dichiarare bancarotta, i venditori del pesce hanno deciso di giocarsi il tutto per tutto ed hanno iniziato a coinvolgere attivamente i clienti, cercando di andare oltre il solito modo di fare da venditori… e quello che venne fuori, fu oltre ogni loro più rosea prospettiva, decretando il rilancio ed il successo del mercato, al tal punto che le cronache narrano di pullman di scolaresche che visitano questo posto come spunto didattico, oltre che essere visitato di famiglie e curiosi che tra un pesce che "vola" tra le teste degli avventori ed un grido che informa di una vendita avvenuta con relativo applauso, non mancano di acquistare.

Il successo è stato così grande… che ne hanno fatto anche un film diretto da John Cristensen per la casa di produzione ChartHouse.

In Italia sono stati pubblicati i libri editi dalla Sperlink & Kupfer e che riportano le 4 caratteristiche del metodo che questi uomini di marketing (i pescivendoli :-)) hanno messo a punto per ottenere questi risultati, così come spiego nella mia web conferenza dell'Entusiasmo Academy.

A riprova di tutto ciò, ecco un filmato di questa realtà in cui il coinvolgimento, il divertimento, l'attenzione agli altri sono già visibili e percepibili.

Buona visione Shalom

maurizio fiammetta (((\joy/)))

Coach dell'Entusiasmo e Trainer di Sviluppo Personale

 

 

2 Comments

  1. 9 luglio 2010, 16:32

    Un esempio concreto che ci fa capire che per migliorare il proprio lavoro e la propria vita oltre all’entusiasmo, alla passione, alla gioia, alla determinazione, ci vuole anche la sensibilità di vedere oltre la normalità delle cose di tutti i giorni.

  2. 1 luglio 2010, 19:00

    Grazie Maurizio per la web conferenza di ieri sera.è stato tutto molto interessante e istruttivo,non ci vuole molto a rendere questo mondo un pò più divertente.
    La fantasia è più importante della conoscenza diceva Einstein e questo è un esempio lampante di fantasia e creatività.

    Grazie

Lascia un Commento