Festa della Donna? Perchè?

Entusiasmo Life
Festa della Donna? Perchè?

Oggi, 8 marzo è anche la “festa” dell donna.

Personalmente, non sono propenso a festeggiarla e fondamentalmente contrario che ci sia una tale ricorrenza perché essa nasce da un principio, anche se storico e culturale, di rivendicazione che oggi non occorre più essere ribadito.

Sono del parere che avere una festa della Donna oggi, sortisca l’effetto contrario dal suo intento in quanto rimarca che ci sono ancora differenze. Se non fosse così, non ci sarebbe necessità di una festa.

So bene che ci sono Donne in varie parti del mondo che stanno subendo una schiavitù dovuta per il solo fatto di essere “femmine”. Ma qui ci starebbe una Festa pro Umanità, in quanto tale condizione riguarda anche i bambini, caste sociali, anziani, ammalati.

Cosa diversa sarebbe una festa per la moglie, così com’è per la mamma, del nonno, del papà in cui si riconosce un ruolo a cui si vuole dare particolare attenzione e dimostrane un gesto di affetto.

Con questa differenza, per me sostanziale, voglio fare i miei Auguri a tute le Donne: madri, mogli, figlie, suocere, sorelle, cognate, amiche, conoscenti, perché espressioni di Dio, Padre e Madre di ognuno di noi.

Shalom

m@urizio fi@mmett@ (((\joy/)))

Lascia un Commento