Ricorda Noi tiriamo Su Bambini No Fiori!

Storie & metafore

Una breve storia per ricordare che stiamo ancora imparando lungo il sentiero dell’esistenza di tutti i giorni.

Shalom

 

M@urizio Fi@mmett@ (((\joy/)))
Coach dell’Entusiasmo e Trainer di Sviluppo Personale
—————————————————–
"…Tutto posso in Colui che mi dà la Forza…"
——————————————————————

 

Ero andato a comperare una giacca sportiva alcune settimane fa, e Mark Michaels, titolare del negozio, e io stavamo discutendo sul rapporto fra genitori e figli.

Mi disse che quando lui, sua moglie e la figlia di sette anni erano fuori a cena, la figlia rovescio il suo bicchiere d’acqua. Una volta asciugata l’acqua senza commenti di recriminazioni da parte dei genitori, la bambina alzò gli occhi e disse:

“Sapete, voglio dirvi grazie a voi due perchè non siete come gli altri genitori. Quelli dei miei amici si sarebbero messi a urlare e a dirgli di stare più attenti a tutto. Grazie per non avere fatto così!”.

Una volta, mentre ero a pranzo con amici, accadde un episodio analogo. Il loro figlioletto di cinque anni rovesciò un bicchiere di latte sulla tavola. Poiché si misero subito a inveire contro di lui, anch’io rovesciai il mio bicchiere intenzionalmente. Quando mi misi a spiegare che io continuo a rovesciare cose a quarantotto anni d’età, il bambino si illuminò e i genitori a quanto pare capirono il messaggio e si calmarono.

Com’è facile dimenticare che stiamo tutti ancora imparando!.

(Tratto da “Brodo caldo dell’anima”)

 

 

Lascia un Commento